1 500 000+ followers
Total War Saga: Thrones of Britannia background
Total War Saga: Thrones of Britannia

Total War Saga: Thrones of Britannia (Europe)

Steam
Disponibile
Download immediato
Prezzo al dettaglio: 40€
-32%
27.39€
Acquista
Total War Saga: Thrones of Britannia screenshot 1 Total War Saga: Thrones of Britannia screenshot 2 Total War Saga: Thrones of Britannia screenshot 3 Total War Saga: Thrones of Britannia screenshot 4 Total War Saga: Thrones of Britannia screenshot 5
Corre l'anno 878 d.C. e il re inglese Alfredo il Grande, essendo sotto attacco, ha guidato un'eroica difesa nella battaglia di Edington, riuscendo a respingere l'invasione vichinga. Umiliati, ma non domi, i signori della guerra norreni hanno messo piede in Britannia. Per la prima volta in quasi ottant'anni, la pace nel territorio è in pericolo.

n tutta l'isola i re di Inghilterra, Scozia e Irlanda avvertono l'avvicinarsi di un periodo di grandi cambiamenti e di preziose opportunità. Ma ci saranno anche delle minacce da affrontare. Di certo ci sarà la guerra. Questi grandi sconvolgimenti diventeranno l'oggetto di numerose leggende, in una saga che narrerà l'ascesa di una delle più grandi nazioni della storia.

I re scendono in guerra. Solo uno di loro prevarrà.

Thrones of Britannia è il nuovo titolo stand-alone della serie Total War col quale potrai cimentarti nell'impresa di riscrivere un momento critico della storia, quello in cui si decise il futuro della moderna Gran Bretagna. Con dieci fazioni giocabili, dovrai costruire e difendere un regno, per la gloria degli anglosassoni, dei clan gaelici, delle tribù gallesi o dei coloni vichinghi. Stringi alleanze, amministra insediamenti in espansione, arruola eserciti e intraprendi campagne di conquista in quella che è la mappa di Total War più ricca di dettagli fino ad oggi.

Scegli la tua strategia
Nella Campagna imperiale sono vari i percorsi da poter fare per ottenere una gloriosa vittoria. Aggredisci i regni limitrofi con i tuoi eserciti per espandere i confini dei tuoi territori, accresci la tua reputazione erigendo edifici, ricercando tecnologie avanzate e allargando la tua sfera di influenza, oppure completa gli obiettivi specifici della fazione che hai scelto di rappresentare. Quando avrai fatto tutte queste cose, preparati per il gran finale, dove dovrai soddisfare l'ultima condizione di vittoria.

Esplora e conquista le Isole britanniche
Dalle innevate Highlands scozzesi ai frutteti e ai pascoli del Kent, dissolvi la nebbia di guerra e scopri la vastità della Britannia anglosassone, ricca di villaggi, città e centri rurali molto diversi l'uno dall'altro e che influiscono diversamente sulle condizioni ambientali del campo di battaglia. Approfitta delle opportunità strategiche rappresentate dai nuovi e conquistabili insediamenti minori. Soffoca le rotte commerciali dei tuoi nemici per costringerli ad abbandonare le loro posizioni protette.

Signore della guerra vichingo o re anglosassone: costruisci la loro leggenda
Ogni fazione dovrà affrontare una serie di eventi unici e dilemmi, spesso basati su eventi storici reali e problemi di quel tempo. Imbarcati con le spedizioni vichinghe oppure amministra l'economia agricola degli anglosassoni: ogni fazione ha una storia diversa. Ritaglia un posto speciale al tuo re e alla tua nobiltà e prendi le decisioni giuste in merito alla loro crescita, perché abbiano un impatto unico. Solo così potrai riscrivere la loro storia.

Perfezionamenti al sistema di gioco classico di Total War
Il nuovo titolo include molti aggiornamenti alle meccaniche principali di Total War, nell'ambito delle province, della politica, delle tecnologie, del reclutamento, dei dilemmi e molto altro ancora. Tutto ciò per rendere la tua esperienza di gioco più avvincente e significativa.

Thrones of Britannia include 10 fazioni giocabili, da 5 culture, che sono descritte di seguito.

Quando i Romani dovettero rinunciare al controllo dell'Inghilterra, qui fiorirono dei nuovi regni germanici nelle odierne contee di Northumbria, Mercia, Wessex, Essex, Sussex, East Anglia e Kent. I popoli di tutte queste regioni divennero poi noti collettivamente con il nome di Anglosassoni, un termine che entrò nell'uso comune nell'VIII sec. per distinguere i Sassoni inglesi dagli antichi Sassoni, o "Ealdseaxe", nel continente europeo.

Più in generale, il popolo anglosassone si formò nel periodo che va dalla fine del dominio romano, nel V sec., fino all'invasione normanna dell'XI sec., nell'Alto Medioevo. Thrones of Britannia racconta la rapida ascesa delle Isole britanniche dall'878 d.C. in avanti, quando gli Anglosassoni erano al picco della loro potenza.

Tratto culturale: Fyrd
All'epoca degli Anglosassoni, i Fyrd costituivano un esercito di soldati di leva composto da uomini liberi che dovevano procurarsi armi ed armatura per conto proprio e che venivano chiamati a difendere i propri territori quando ciò era necessario. Con una delle sue tante riforme, Alfredo il Grande apportò dei miglioramenti al sistema e stabilì che fossero i ricchi proprietari terrieri a contribuire con uomini ed equipaggiamento.

Per includere il sistema dei Fyrd, i Regni inglesi in Thrones of Britannia possono reclutare unità di reclute aggiuntive in base al numero di insediamenti controllati. Ma fare un eccessivo ricorso alle truppe di leva ha delle controindicazioni: infatti, se ne vengono schierate troppe, la popolazione si ribellerà e nasceranno problemi di ordine pubblico.

Il Wessex, o West Seaxe in lingua anglosassone, era la sede di governo di Re Alfredo. Dopo l'invasione vichinga dell'871 d.C., Alfredo fu costretto a trasferirsi in Somerset ma più tardi, in seguito alla sua leggendaria vittoria nella Battaglia di Edington, poté tornare in Wessex trionfante. Durante il suo regno egli intraprese molte grandi riforme e una generale politica di unificazione.

Wessex Tratto della fazione: Witan
Quella dei Witan è un'assemblea di governatori che si incontrano per discutere le prospettive future del Wessex. Periodicamente il giocatore riceverà da loro una serie di consigli e proposte. Ognuna delle opzioni implica effetti positivi ed effetti negativi sulla campagna e può influenzare il modo in cui la fazione utilizza le unità di reclute.
Da Tamworth, la sua capitale, i re di Mercia governavano nell'odierna regione delle Midlands. Al suo apice, Mercia si estendeva dalla Northumbria, nel nord dell'Inghilterra, fino al Kent, al Sussex e al Wessex, a sud. Nell'877 d.C. la Grande armata danese conquistò la parte orientale del regno, dove venne fondato il Danelaw, o Anglia Orientale.

Tratti della fazione: Riserve
Quando nelle casse c'è un'abbondanza di oro, il giocatore che rappresenta Mercia ha la possibilità di attingere a una parte di quella ricchezza: può finanziarvi l'esercito, per ridurre i costi di mantenimento e favorire il ripristino delle truppe, o può darla ai nobili, per assicurarsi la loro lealtà o stimolare i profitti provenienti dai mercati, ridistribuirla al popolo, per aumentare l'ordine pubblico e gli introiti provenienti dalle fattorie, o decidere di tenerla per sé, incappando in penalità relative al mantenimento degli eserciti o all'ordine pubblico.
Data di rilascio 3 maggio 2018
Requisiti minimi*
  • OS: Windows 7 64Bit
  • Processor: Intel® Core™ 2 Duo 3.0Ghz
  • Memory: 5 GB RAM
  • Graphics: NVIDIA GTX 460 1GB | AMD Radeon HD 5770 1GB | Intel HD4000 @720p
  • Storage: 30 GB available space
  • Requisiti raccomandati*
  • OS: Windows 7 / 8 (8.1)/ 10 64Bit
  • Processor: Intel® Core™ i5-4570 3.20GHz
  • Memory: 8 GB RAM
  • Graphics: NVIDIA GeForce GTX 770 4GB | AMD Radeon R9 290X 4GB @1080p
  • Storage: 30 GB available space
  • *I tag e i requisiti sono solo a scopo informativo
    Condividi questo gioco con i tuoi amici...
    Whatsapp Copia questo link

    Connettiti con il tuo account di IG

    Instant Gaming manterrà privati i tuoi dati e non li venderà mai per fini commerciali