2 500 000+ followers
DLC
Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven background
Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven DLC

Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven

Steam
Disponibile
Download immediato
Prezzo al dettaglio: 10€
-20%
7.99€
Acquista
Per questo DLC è necessario avere anche il gioco base
23.64€
+
DLC
7.99€
+
DLC
Prodotto esaurito
Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven screenshot 1 Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven screenshot 2 Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven screenshot 3 Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven screenshot 4 Total War: Three Kingdoms- Mandate of Heaven screenshot 5
  • Il più grande e dettagliato DLC di Total War: THREE KINGDOMS mai visto
  • Comincia una campagna nell'anno 182 d.C. appena prima della rivolta dei Turbanti Gialli…
  • ...Attraversa il conflitto fino a inoltrarti nel periodo dei Tre Regni
  • Nuovi personaggi e sei nuovi signori della guerra giocabili, compresi i fratelli Zhang e l'Imperatore Ling
  • Meccaniche di campagna, eventi e obiettivi nuovi ed esclusivi
  • 40 nuove unità da battaglia e nuove abilità per le unità
  • Gioca le storie che hanno dato vita a personaggi leggendari come Cao Cao e Liu Bei


L'anno è il 182 d.C. L'Impero Han è in tumulto, e la Cina sta sprofondando nel caos. La corte dell'Imperatore è paralizzata dalla corruzione, e una grande carestia ha devastato il nord. Agli occhi del popolo, l'Imperatore Ling ha perso il Mandato del Cielo – e con esso, il diritto di governare.

Su tutto il territorio, la gente si unisce nell'opposizione. Guidato dai tre fratelli taoisti Zhang Jue, Zhang Liang e Zhang Bao, il popolo indossa i turbanti gialli e imbraccia le armi. Il loro scopo: distruggere gli ingiusti Han per sostituirli con la propria dinastia di pace e armonia. Sono migliaia e il loro numero cresce di giorno in giorno.

I signori della guerra fedeli all'Imperatore si riuniscono sotto il suo vessillo; guerrieri di grande influenza e dalle abilità efferate. Tuttavia i più saggi e più ambiziosi coltivano i propri desideri... se gli Han si indebolissero troppo, a chi spetterebbero le redini del potere?

Il Pacchetto Total War: THREE KINGDOMS – Mandate of Heaven narra gli eventi della rivolta dei Turbanti Gialli, permettendo al giocatore di partecipare al conflitto dalla prospettiva dei ribelli o da quella dei lealisti. La campagna comincia nel 182 d.C., introducendo una serie di nuovi personaggi e leader di fazione giocabili, ma i giocatori possono scegliere di inoltrarsi fino al periodo dei Tre Regni, con personaggi già noti che si uniranno alla campagna con il progredire degli eventi.

Come parte dell'update gratuito di Total War: THREE KINGDOMS, per tutti i giocatori che lo attivano al lancio, Mandate of Heaven consentirà alle fazioni cinesi Han di adottare il nuovo stile di governo dell'Impero (naturalmente l'Imperatore Ling può adottarlo già dall'inizio della campagna).

L'imperatore e i suoi alleati costituiscono un'intesa in cui l'Imperatore ha pieni poteri. L'imperatore ha poteri delegati che impediscono ai suoi alleati di votare accordi diplomatici come guerra o pace. Tuttavia, trattandosi di abuso di potere, questo tipo di azioni potrebbe causare scismi nell'alleanza…

In Mandate of Heaven, Liu Hong (Imperatore Ling) ha uno stile di governo dell'Impero particolare poiché deve necessariamente chiedere i poteri delegati suoi alleati per poter combattere la minaccia dei Turbanti Gialli. Inoltre, può anche costruire un palazzo imperiale, una grande impresa in termini di tempo e risorse, che garantisce potenti bonus di fazione all'Imperatore, e ospita la guarnigione più potente del gioco!

Condizioni di vittoria

Le condizioni di vittoria di tutte le fazioni Han sono identiche a quelle nella campagna del 190 d.C. Tuttavia in questo periodo il tempismo è fondamentale, dati i blocchi di potere in gioco. Sta tutto nello scegliere il momento esatto per dare il via alla corsa al trono e trovare comanderie ribelli per passare all'attacco. Liu Hong (Imperatore Ling) rappresenta l'unica eccezione poiché le sue condizioni di vittoria cambieranno a seconda di come riformerà il suo governo.

Liu Hong (Imperatore Ling)

Liu Hong è imperatore dell'Impero Han e presiede ad una situazione in rapido peggioramento. Le ribellioni aumentano e c'è malcontento tra gli stessi signori della guerra. La corte dell'imperatore è controllata da eunuchi corrotti ed egoisti che silenziano senza esitazione chiunque gli si opponga. La temibile imperatrice combatte strenuamente la presa di potere degli eunuchi, ma i suoi sforzi sono ostacolati dall'inerzia dell'imperatore. È compito di Liu Hong gestire le vaste terre dei vassalli Han, ma la situazione sta precipitando rapidamente, e controllarne anche solo una potrebbe rivelarsi impossibile con l'esplosione del conflitto…

Meccaniche della fazione uniche: la corte imperiale

All'interno della corte imperiale, tre fazioni si contendono la supremazia.

  • I burocrati: guidati dagli eunuchi, i loro sostenitori cercano di centralizzare il potere nelle mani dei politici.
  • I signori della guerra: i sostenitori di questo gruppo mirano a un governo decentralizzato in cui ogni leader locale controlli le proprie terre, rispondendo solo all'imperatore.
  • La dinastia: questo gruppo desidera che tutto il potere sia detenuto dalla stessa famiglia imperiale.

L'imperatore sta nel mezzo, nel tentativo di equilibrare questi blocchi di potere. Può esercitare la propria influenza politica per mettere in atto cambiamenti in una corte che è stata quasi totalmente paralizzata dalla presa di potere degli eunuchi…

  • L'influenza politica cresce con il tempo e viene generata dagli edifici amministrativi di corte situati nei principali insediamenti del giocatore
  • L'influenza politica può essere usata per radiare i ministri corrotti dalla corte
  • Alti livelli di influenza politica possono essere impiegati per annettere intere fazioni entro i confini dell'Impero.

Liu Chong

Liu Chong ha sangue imperiale ma non è erede al trono. A differenza della propria famiglia, è felice di amministrare il proprio territorio. È amato dal popolo, grazie alla sua personalità audace unita a spiccate abilità nella battaglia. È risoluto nel voler rendere i propri possedimenti luogo di pace e prosperità per tutti coloro in cerca di un rifugio. È sicuro che la sua famiglia riuscirà a prendere il controllo della situazione e, sebbene la difenda, è più interessato a mantenere al sicuro la gente del proprio territorio. I possessori di Mandate of Heaven potranno anche iniziare una campagna nel 190 d.C. nei panni di Liu Chong, durante il suo epico conflitto contro Yuan Shu.

Risorsa esclusiva: saldezza

Liu Chong possiede una risorsa esclusiva chiamata saldezza. Questa aumenta quando Liu Chong combatte, e conferisce alle sue truppe una serie di bonus militari di potenza crescente.

Meccaniche della fazione uniche: trofei

Compiendo una serie di imprese proibite in battaglia, Liu Chong può sbloccare trofei che gli garantiscono bonus unici. Liu Chong può scegliere un numero limitato di trofei da mettere in mostra per ottenere questi bonus.

Lu Zhi

Uno degli studiosi più eminenti della dinastia Han, Lu Zhi si è affermato come insegnante eccellente, con studenti come Liu Bei e Gongsun Zan. Ha giocato un ruolo fondamentale durante gli anni della rivolta dei Turbanti Gialli, guidando con successo numerosi assalti contro i ribelli. Pur essendo maestro di spada e di dottrina, non era preparato alla competizione con gli eunuchi.

Meccaniche della fazione uniche: la grande biblioteca

Compiendo una serie di imprese civili proibite, Lu Zhi può raccogliere varie opere uniche con le quali arricchire la biblioteca. Possono essere messe contemporaneamente in mostra fino a cinque opere, ognuna delle quali garantisce bonus unici. Le opere appartenenti alla stessa collana offrono bonus addizionali se esposte assieme.

Meccaniche uniche

Ognuno dei fratelli Zhang, architetti della rivolta dei Turbanti Gialli, ottiene una missione che rinvigorisce il movimento. Alcune di queste missioni sono rivolte a beneficio della propria fazione, altre a quello dei propri alleati. Qualche missione potrebbe anche avvicinarti a nuove o vecchie conoscenze...

Risorse ed effetti unici: zelo e fervore

Lo zelo rappresenta le fiamme della rivolta, che devono essere alimentate perché la rivolta abbia successo. Si tratta di una risorsa condivisa fra le fazioni dei tre fratelli Zhang, ma che si consuma nel tempo. Col diminuire dello zelo, la rivolta può vacillare, portando le tue contee a insorgere a favore degli Han. È possibile preservare lo zelo conquistando contee e combattendo battaglie.

Il fervore rappresenta il supporto del popolo alla rivolta, e l'instabilità che questo provoca negli Han. Il fervore può aumentare in una regione grazie alla presenza di forze ed edifici appartenenti ai Turbanti Gialli, alla quale consegue un aumento delle penalità all'ordine pubblico nei confronti delle fazioni Han. Quando raggiunge alti livelli, il fervore può oltrepassare i confini e influenzare regioni adiacenti. Le fazioni Han possono mitigare il fervore dei Turbanti Gialli migliorando la loro infrastruttura dell'ordine pubblico e conquistando le contee dei Turbanti Gialli vicine.

Condizioni di vittoria

Tutti i seguaci della Via della Pace Suprema sono uniti in un unico scopo: rovesciare l'Impero Han. Le fiamme della rivolta non si estingueranno finché questo obiettivo non sarà raggiunto!

Dopo alcuni turni di campagna la Guerra del mandato entrerà nel vivo, conducendo i Turbanti Gialli e gli Han in un conflitto senza tregua. Per i Turbanti Gialli la vittoria in questa guerra è una vittoria assoluta, quindi devono conquistare 50 regioni oppure il Luoyang stesso.

Riforme

Tutte le fazione dei Turbanti Gialli hanno accesso al nuovo albero delle riforme dei Turbanti Gialli. L'albero conta quattro rami principali, riguardanti:
• Infrastrutture e Economia
• Filosofia e Commercio
• Forza militare
• Dottrine militari

Zhang Jue

Un guaritore molto noto nella sua comanderia d'origine, Zhang Jue è conosciuto come Generale del Cielo. La sua scoperta delle Scritture della Grande Pace, le quali descrivono dettagliatamente il legame tra cielo e terra, lo ha persuaso a farsi portavoce della virtuosa rivolta contro la corrotta dinastia Han. Zhang Jue ha fatto sì che i suoi fratelli e i loro seguaci aderissero alla sua causa e ha acceso una scintilla nei cuori della gente.

Zhang Liang

Zhang Liang, il Generale del popolo, è un artigiano delle strategie difensive. Come tale, il suo scopo è quello di realizzare una difesa impenetrabile contro il tentativo degli Han di eradicare la rivolta. Pertanto, a Zhang Liang è stato assegnato il compito di contrastare l'attacco di Lu Zhi, signore della guerra Han. Le conseguenze di questo scontro potrebbero compromettere drasticamente l'equilibrio di potere!

Zhang Bao

Conosciuto come il Generale della Terra, Zhang Bao modella la mera aggressione in uno strumento volto al cambiamento. Rappresenta l'avanguardia della rivolta, gettandosi audacemente nella mischia. Desidera ampliare rapidamente la sfera d'influenza dei ribelli e si trova nella posizione giusta per farlo.

Puoi anche giocare questa campagna dalla prospettiva di alcuni personaggi di rilievo di Three Kingdoms, ognuno dei quali ha posizioni di partenza e missioni uniche che riflettono le loro (in un caso estremamente umili!) origini:

  • Cao Cao
  • Liu Bei
  • Sun Jian
  • Dong Zhuo


Reclutamento senza regione

Nella campagna del Mandato, gli eserciti di una fazione possono ora reclutare truppe quando non sono in territorio nemico, anche se non possiedono alcuna regione. È possibile ottenere nuove unità e scorte, ma non è possibile formare nuovi eserciti.

Fazioni dell'IA emergenti

Nella campagna Mandate of Heaven, con il passare del tempo, cominceranno ad emergere fazioni di rilievo appartenenti alla campagna del 190 d.C. purché si verifichino delle condizioni storiche chiave. Ad esempio, Yuan Shao può comparire ma solo se l'Imperatore viene deposto, mentre Zheng Jiang comincerà a terrorizzare le comanderie del nord nel 189 d.C. circa.

Nuove unità di battaglia (punti salienti)

Con 40 nuove unità disponibili, le fazioni giocabili ottengono una serie di nuove opzioni per il reclutamento. Di seguito troverai una lista delle unità di élite più importanti.

Reclute imperiali (Liu Hong)

L'esercito imperiale d'élite dell'Impero Han, queste unità rappresentano tutti e cinque gli elementi del Wu Xing, e sono pesantemente equipaggiate. Tutte le unità imperiali hanno abilità uniche che garantiscono loro armatura crescente e bonus ai danni durante il combattimento finché un'altra unità imperiale è nelle vicinanze.

Pacificatori di Chen (Liu Chong)

Cavalleria corpo a corpo scelta appartenente all'esercito del Principe Liu Chong, armata di balestre e pesanti corazze dorate.

Guardia reale di Chen (Liu Chong)

Fanteria con balestra e corazza pesante, pronta a passare a scudo e lancia in difesa del proprio Imperatore.

Annientatore di traditori (Lu Zhi)

Un'unità di cavalleria d'assalto estremamente efficace dotata di attacchi ad area.

Messaggeri del cielo (Zhang Jue)

I messaggeri di Zhang Jue realizzano i suoi insegnamenti e le sue profezie. Questa temibile cavalleria corpo a corpo priva di armatura è molto veloce, ha un buon morale ed è in grado di dare la caccia alla fanteria da tiro, uccidendola celermente e ritirandosi prima che sopraggiungano gli altri.

Fanatici della Via (Zhang Bao)

La versatile fanteria di Zhang Bao è equipaggiata con picche a due mani. L'abilità unica della quale è provvista migliora nel tempo le sue capacità di combattimento, rafforzando le prime linee ma rendendola più vulnerabile alle spalle e sui fianchi.

Cacciatori Yaoguai (Zhang Bao)

Gli arcieri di Zhang Bao sono armati di frecce avvelenate. Possono essere schierati al di fuori della normale zona di schieramento prima che la battaglia cominci, e possono essere localizzati solo da molto vicino. Sono letali se rimangono nascosti, ma devono mantenere la distanza dal nemico poiché sono molto vulnerabili al combattimento corpo a corpo.

Sterminatori di tiranni (Zhang Liang)

La cavalleria d'assalto di Zhang Liang ha una carica dal forte impatto, e un bonus ai danni unico durante il combattimento contro eroi e generali.

Data di rilascio

Requisiti minimi*

  • OS: Windows 7 64 Bit
  • Processor: Intel Core 2 Duo 3.00Ghz
  • Memory: 4 GB RAM
  • Graphics: GTX 650 Ti 1GB|HD 7850 1GB|Intel UHD Graphics 620
  • DirectX: Version 11
  • Storage: 60 GB available space
  • Requisiti raccomandati*

  • OS: Windows 10 64 Bit
  • Processor: Intel i5-6600 | Ryzen 5 2600X
  • Memory: 8 GB RAM
  • Graphics: GTX 970 | R9 Fury X 4GB VRAM
  • DirectX: Version 11
  • Storage: 60 GB available space
  • *I tag e i requisiti sono solo a scopo informativo
    Condividi questo gioco con i tuoi amici...
    Whatsapp Copia questo link

    Connettiti con il tuo account di IG

    Instant Gaming manterrà privati i tuoi dati e non li venderà mai per fini commerciali