Green Hell

Green Hell

Steam
Disponibile
Download digitale
21€
-70%
6.26€

Riguardo al prodotto

Green Hell per PC è un gioco di sopravvivenza in un formato open world, in cui il giocatore deve sopravvivere - e cercare di prosperare - in un luogo insolito per tali giochi che di solito sono ambientati in deserti o paesaggi aridi - luoghi in cui la sopravvivenza è difficile a causa della mancanza di risorse. Questo gioco ti porta direttamente ssulle rive del Rio delle Amazzoni con tutti gli annessi pericoli: piante velenose, acqua cattiva, creature pericolose e indigeni non molto contneti d...
Per saperne di più
Sviluppatore:
Publisher:
Data di rilascio:
Ultime recensioni Steam:
Molto positiva (945)
Tutte le recensioni Steam:
Molto positiva (51486)

Video e immagini

Descrizione

Green Hell per PC è un gioco di sopravvivenza in un formato open world, in cui il giocatore deve sopravvivere - e cercare di prosperare - in un luogo insolito per tali giochi che di solito sono ambientati in deserti o paesaggi aridi - luoghi in cui la sopravvivenza è difficile a causa della mancanza di risorse. Questo gioco ti porta direttamente ssulle rive del Rio delle Amazzoni con tutti gli annessi pericoli: piante velenose, acqua cattiva, creature pericolose e indigeni non molto contneti di accogliere gli intrusi nel loro dominio!

Informazioni sul gioco


Nella modalità storia sei il dottor Jake Higgins, ancora una volta un evidente miglioramento rispetto ad altri giochi di sopravvivenza, poiché significa che inizi con alcuni vantaggi e conoscenze. Stai cercando di trovare tua moglie, Mia, che è determinata a fare amicizia con le tribù locali perché parla la loro lingua: è l'interprete di Jake, oltre che la sua compagna.

Tuttavia, questo la rende cieca di fronte ai pericoli di coloro che non le augurano ogni bene, e Jake, il cui unico contatto attuale con lei è tramite una radio, deve tenersi in vita e rintracciarla prima che sia troppo tardi.

I progressi di Jake sono limitati dalla necessità di imparare in movimento, creando e quindi utilizzando strumenti che gli danno accesso a più parti della giungla, ognuno dei quali si spera lo porti sempre più vicino a Mia.

Ci sono più finali, quindi vale la pena rigiocare il gioco per vedere come si svolgono gli altri finali.

Cose da sapere


Jake è armato con un utile orologio satellitare che funge anche da monitor della salute e una bussola per tenerti sulla buona strada. Il tuo inventario sta tutto nel tuo zaino.

Ricorda di salvare prima di impegnarti in una traversata o in un'impresa difficile e in un luogo in cui sei relativamente al sicuro - è leggermente irritante morire ripetutamente pochi secondi dopo un qualsiasi salvataggio!

Non è solo cibo di base, acqua pulita e sonno ciò di cui hai bisogno in questo gioco; dovrai trovare il giusto equilibrio di grassi, carboidrati e proteine, che rende il tutto molto più complicato da realizzare, nonostante l'abbondanza di potenziale nutrimento intorno a te.

Puoi controllare i tuoi arti, uno alla volta e in modo accurato, in modo da poter individuare ferite, sanguisughe, insetti, morsi ed eruzioni cutanee che possono influenzare il tuo stato di salute.

C'è anche una barra della sanità mentale che dovresti tenere d'occhio, specialmente quando Jake è particolarmente stressato, malato o esausto! Se inizi a perdere la testa, la tua presa sulla realtà vaga e la musica diventa commovente e il colore drena dal mondo. La giungla proverà ad ucciderti ancora più duramente in questo stato, ma puoi riprenderti eseguendo azioni "normali", come curare le piccole malattie, bere buona acqua, mangiare bene, dormire ecc.

Modi di giocare


L'inizio della modalità storia - una decina di minuti circa - è identico al tutorial e non può essere saltato, quindi potresti perdere il tutorial e tuffarti direttamente nella modalità storia.

Se sopravvivi la prima volta (altamente improbabile!) è fatta, non avrai bisogno di fare tutto di nuovo.

Puoi giocare con un amico in modalità storia e avere un amico con te per tenere d'occhio il pericolo, trovare una cura insieme e, in generale, badarsi a vicenda.

Il multi-gioco cooperativo è disponibile anche nella modalità sopravvivenza online in cui tu e altri tre lavorate per mantenere la squadra viva e in movimento. Qualunque sia la modalità in cui giochi, è possibile sopravvivere, ma il gioco non lo rende facile: devi lavorarci bene sopra e tieni in conto che potresti finire il gioco esausto! In entrambe le modalità ci sono molte missioni secondarie su cui lavorare.

Il crafting è - sorprendentemente - semplicissimo. Raccogli ciò di cui hai bisogno, di solito solo uno per ogni articolo, quindi trascinali insieme e voilà, l'oggetto è fatto. Devi avere un rifugio per salvare il gioco, come menzionato sopra, quindi fai il primo in anticipo e poi salva spesso man mano che avanzi!

Suggerimento: le noci di cocco sono tue amiche! Sono acqua pulita, cibo e persino ciotole tutto in uno. Prendine più che puoi!

Modi eccitanti per morire nella giungla!



I giaguari ti uccideranno con entusiasmo per la loro la cena; li maledirai e farai respawn, cercando di ricordare esattamente dove si trovavano per evitarli questa volta. Ci sono moltissimi modi per morire in questo “inferno verde” appropriatamente chiamato - qui c’è un piccolo elenco per te:

  • Frecce: non tutti gli abitanti del posto sono felici di vederti e, nonostante le insistenze di Mia, alcuni di loro cercheranno felicemente di ucciderti!

  • Cadute: tutta quella vegetazione rigogliosa può essere ingannevole, con voraci letali che si aprono improvvisamente sotto i tuoi piedi incauti

  • Veleno: notoriamente, il veleno è ciò in cui i serpenti schizzano quando mordono, il veleno è ciò che ti uccide se dovessi mangiarlo. Ma non ti preoccuperai di usare la parola giusta quando i serpenti cadranno dagli alberi per mordersi, o strisceranno dietro di te, o appaieranno apparentemente dal nulla! Fai attenzione!

  • Veleno 2.0: fai attenzione a ciò che mangi, poiché alcune delle bacche, degli animali e delle foglie, se non ti uccideranno (anche se alcuni lo fanno!), ti faranno ammalare gravemente e potrebbero farti morire per qualsiasi numero di altre cause.

  • Disidratazione: proprio come nella vita reale, non bere abbastanza acqua è un grosso problema. E nonostante ci sia molta acqua, a differenza di altri giochi di sopravvivenza, devi stare attento a berla! L'acqua deve essere pulita e senza insetti, se no ti farà ammalare. Oh, e controlla tu stesso, se sei stato vicino all'acqua, quasi sicuramente hai una sanguisuga da qualche parte intorno alla tua persona! In questo modo la barra della salute di Jake inizierà a diminuire, quindi assicurati di recuperarla rapidamente!

  • Green Hell per PC è disponibile all'acquisto su Instant Gaming a una piccolissima parte del suo prezzo al dettaglio. Riceverai una chiave ufficiale e potrai giocare in pochi secondi. Play smart. Pay less.

    Requisiti

    minimi*

    • OS *: Windows 7/8/10 64-bit
    • Processor: 3.2 GHz Dual Core Processor
    • Memory: 4 GB RAM
    • Graphics: GeForce GTX 660, Radeon RX 460 or equivalent with 2 GB of video RAM
    • DirectX: Version 11
    • Storage: 8 GB available space
    • Sound Card: DirectX compatible

    %% commentCount %% commenti

    %% comment.date|fromNow|capitalize %%
    Report

    Recensione

    9
    Punteggio della recensione del gioco basato su 154 recensioni, tutte le lingue incluse

    Le migliori recensioni

    Nelle prime tre ore di gioco sono morta di vermi, intossicazione, allucinazioni, sete, fame, sonno, vespe, sanguisughe, annegamento, parassiti intestinali, vomito, giaguari, senza capire come raccogliere l'acqua per bollirla e potabilizzarla. Il gioco è bello ma macchinoso, quasi cervellotico. Più che crafting e farming è raccogling, schiatting e ricomincing. Ma muori talmente in fretta e di continuo, che dopo poco rischia di diventare noioso.
    • Bella grafica
    • Abbastanza realistica la difficoltà di sopravvivenza in ambiente ostile
    • Alcune morti sono divertenti
    • Ogni volta che muori scompaiono parte degli item raccolti
    • Istruzioni poco chiare, nessuna mappa, ti perdi facilmente
    • Muori continuamente senza riuscire a combinare granché
    fantastico gioco anche per i bambini più piccoli visto che si può scegliere tra le opzioni gli indigeni non bellicosi , io ho giocato con mio figlio di 9 anni e si è divertito per mesi a cacciare , costruire rifugi , allevare animali e ovviamente a svolgere la storia anche se a tratti un pochino macchinosa.
    • per tutte le età
    ottimo gioco da giocare in compagnia, più modalità diverse sia in single player che in multiplayer, trama davvero intrigante con molti colpi di scena, una volta iniziato a giocarci non smetterai finche non avrai finito la storia

    Recensioni recenti

    sono un amante di questo tipo di giochi ma in questo caso ho dovuto ricredermi, troppo macchinoso e difficoltoso.

    fare qualsiasi cosa diventa un'impresa, tutorial basico e troppi "ingredienti" per fare qualsiasi cosa.

    grafica (ho messo tutto al max) abbastanza scadente e storia insulsa.
    • troppo macchinoso
    • troppo difficile
    • storia inutile
    Gran bel gioco strutturato realisticamente, Immersi completamente nell' Amazzonia, giocandoci ti sembra di essere il figlio di Bear Grylls la legenda della sopravvivenza xD .

    Lo consiglio vivamente a chi piacciono le sfide e vuole mettersi alla prova di sopravvivenza
    • Grafica
    • Realistico
    • Complesso
    • Divertente in Compagnia
    • Se non conosci Bear Grylls non avrai speranze di sopravvivenza
    Gioco orribile, vi prego di non comprarlo sarà l'errore più grande della vostra vita. È veramente troppo brutto non capisco come si possa programmare un gioco così male. Menomale che erano solo 6 euro altrimenti avrei agito per vie legali.
    • nessuno
    • tutto
    Bella grafica per amanti del genere lo consiglio preso ad un prezzo stracciato come sempre instant gaming offre il meglio il contro e che ho trovato poche indicazioni sulle missioni ma per il resto ci si diverte
    • bella grafica
    • poche indicazioni
    Un gioco complesso ma fantastico!! L'unica cosa che un pò mi da fastidio è che non si possa salvare in qualsiasi momento, il gioco crea dei salvataggi al completamento degli obiettivi ed è snervante dover ricominciare da capo se non si raggiunge l'obiettivo ... Avendo una scheda video intel integrata, non adatta al gaming, ho passato 2 giorni a cercare configurazioni e metodi per aumentare i FPS e penso di essere arrivato ad una buona giocabilità.
    • Grafica
    • Complessità
    • Realistico
    • Impossibilità di salvare in qualsiasi momento

    Le migliori recensioni

    Report
    %% review.created_at|date_format('Do MMMM YYYY') %% Gioco comprato su IG

    Recensioni recenti

    Report
    %% review.created_at|date_format('Do MMMM YYYY') %% Gioco comprato su IG
    Report
    %% review.created_at|date_format('Do MMMM YYYY') %% Gioco comprato su IG

    Non c'è nessuna recensione nella tua lingua